Roma e la sua nuova maratona: ecco Run Rome The Marathon

Post 17 Dicembre 2019 By La redazione In Notizie
Rate this item
(0 Voti)

A Roma si respira aria di grandi eventi internazionali: Roma punta a diventare "La maratona". Sotto questi auscipi è stata presentata oggi al Museo dell'Ara Pacis Acea Run Rome The Marathon, la nuova maratona di Roma in programma domenica 29 marzo.

Una maratona di alto livello con decine di migliaia di atleti, metà dei quali provenienti da centinaia di nazioni, ma anche grande attenzione ai romani e a Roma, città unica al mondo per fascino, monumenti, storia, Patrimonio dell’Unesco. Tutta nuova l’organizzazione affidata a Infront, Corriere dello Sport – Stadio, Italia Marathon Club e Atielle.

A sancire l’avvio del nuovo progetto Acea Run Rome The Marathon è stata oggi la Sindaca di Roma Virginia Raggi, insieme all’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia. Ufficializzato Acea quale title sponsor della maratona capitolina con la sua Presidente Michaela Castelli, presenti anche Alessandro Giacomini, Managing Director Infront Italy, Daniele Quinzi Direttore Marketing Corriere dello Sport - Stadio ed Enrico Castrucci, Presidente di Italia Marathon Club.

E' così partito ufficialmente il conto alla rovescia per l’edizione 2020 della Maratona di Roma. Sarà una festa di tutti e per tutti. Una manifestazione che si presenta con una veste rinnovata, a cominciare dall’organizzazione dell’evento che dopo anni è stata aggiudicata con un bando pubblico. Oltre alla gara degli agonisti, vivremo giorni di sport con tanti appuntamenti e con la Stracittadina anticipata al sabato, aperta a tutti coloro che avranno voglia di divertirsi e di riappropriarsi degli spazi della città liberi da auto e smog. La Acea Run Rome The Marathon guarda al futuro, ma al tempo stesso custodisce il suo fascino unico rappresentato da un percorso che attraversa la storia di Roma e i suoi monumenti simbolo. "L’auspicio è che con questa formula e con questa nuova partnership possa confermarsi la più grande maratona d’Italia e proiettarsi sempre più come punto di riferimento del podismo internazionale”, afferma la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

 

La staffetta, novità della Run Rome The Marathon

Domenica mattina grande novità, per la prima volta a Roma grazie alla staffetta Run4Rome Relay, tutti potranno correre la maratona, basterà unirsi in un team da 4 persone e sognare il traguardo sui Fori Imperiali. 10 km circa per ogni componente della squadra, l’unione che fa la forza, anche i neofiti o tutti coloro che amano correre distanze meno impegnative della 42 km, possono così recitare da protagonisti.

 

Run Rome The Marathon: la Stracittadina

Scarpette da corsa allacciate e pronte già il sabato con la Fun Run, la stracittadina da 4,5 km tutta nel centro storico che sarà una grande festa per tutti, dai bambini in passeggino fino agli adulti, famiglie e gruppi di amici, corridori e camminatori. Saranno sorrisi e selfie, sarà un modo per ritrovarsi e stare bene abbracciando la città e le sue vie più belle.

 

Run Rome The Marathon: la medaglia raffigura il Pantheon

La medaglia creata in occasione della prima edizione della Acea Run Rome The Marathon è unica, irripetibile ed è legata a uno dei simboli più conosciuti e iconici della città eterna. La forma circolare perfetta della medaglia infatti ci ha permesso di elaborare una creatività che fosse in grado di rendere omaggio a uno dei monumenti più importanti della città eterna: il Pantheon.

Il Pantheon è un monumento eterno quasi magico, grazie alla leggenda legata alla sua cupola, ed è ricco di valori positivi poiché fu costruito in onore di tutti gli Dei. La sua storia rievoca l’eccellenza e per questo rappresenta il perfetto simbolo da donare a tutti i maratoneti che lasceranno un segno a Roma.

 

Get Ready: gli allenamenti della Run Rome The Marathon

18 gli incontri previsti con Acea Run Rome The Marathon Get Ready, da dicembre fino al giorno della maratona, una delle più grandi novità di questa edizione, mai avvenuto in passato. Eventi che accompagneranno i runner romani, gratuiti e per tutti, sia per chi è un neofita e ha poca esperienza con la corsa, sia per chi ha già corso magari tante maratone. Momenti di festa, di gioia, di musica grazie a Radio Globo, condivisione di allenamenti e tanti nuovi amici e consigli grazie a due testimonial romani che sono due grandi campioni. Lei è Franca Fiacconi, vincitrice della Maratona di Roma 1998 e unica donna italiana ad aver trionfato sulle strade della New York City Marathon, lui è Giorgio Calcaterra, tre volte campione del mondo di ultramaratona 100 km e tante volte finisher della maratona a Roma sotto il Colosseo. A guidare Acea Run Rome The Marathon Get Ready tre validi coach professionisti: Andrea Giocondi, che con la sua storia di atleta olimpico può raccontarci quanto sia importante la determinazione; Diego Camilli, responsabile-allenatore del “Circolo Due Ponti” di Roma per la sezione Triathlon e Atletica Leggera (Fondo e Mezzofondo) e Presidente-Allenatore della società “ASD Zona Cambio” sez. Triathlon e Running (Fondo e Mezzofondo) e Isabella Calidonna, un’inguaribile romantica, innamorata del binomio sport e cultura. Training che si terranno sia in quattro dei circoli sportivi più esclusivi della Capitale, sia nelle quattro zone principali di Roma come il primo, quello d’apertura a Ponte Milvio, poi vi sarà Villa Borghese, Ostia, Roma Sud e Centocelle. Vi saranno anche due eventi ArcheoRunning, corse-camminate per il centro storico accompagnati dalla guida turistica Isabella Calidonna.

back to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione