Nomi, tempi, gare e classifiche dei maratoneti italiani a cura di Correre. Il mensile dedicato al mondo della corsa e a tutto ciò che lo riguarda. Notizie, dati e curiosità. Correre è in edicola o può essere acquistato attraverso abbonamento

Maximaratona

Cerca un atleta

Cerca una gara

L'etiope Fatuma Sado vince la Maratona di Osaka

Post 28 Gennaio 2019 By Diego Sampaolo In Notizie
Rate this item
(1 Vota)
L'etiope Fatuma Sado vince la Maratona di Osaka Toshikazu Hirayama/Agence Shot

L’etiope Fatuma Sado ha vinto la trentottesima edizione della Maratona di Osaka (IAAF Gold Label Race) facendo registrare il tempo di 2:25’39”. Sado ha sferrato l’attacco decisivo al 38° km staccando la giapponese Rei Ohara, che si è classificata seconda con sette secondi di distacco dalla vincitrice in 2:25’46”. Bornes Jepkirui ha completato il podio classificandosi al terzo posto in 2:26’01”.

Le pacemaker hanno svolto un ottimo lavoro transitando al 5 km in 17’00”, al 10 km in 33’59” e al 15 km in 51’02”. Al 15 km sono rimaste le tre lepri, un trio di etiopi formato da Sado, Asefa Sutume e Abebech Afework, le keniane Jepkirui e Jeptoo e le giapponesi Ohara, Fukushi e Omori. Al 30 km l’ultima lepre ha esaurito il suo compito. Ohara ha spinto sull’acceleratore ed è andata a condurre seguita da Sado e Jepkirui. Il trio di testa ha corso insieme fino al 35 km quando Ohara ha provato un’accelerazione. Al 37 km sono rimaste da sole Sado e Ohara, che si sono alternate alla testa della gara fino al 38 km quando Sado ha lanciato l’attacco decisivo.

Sado è diventata la quarta top runner africana a vincere la maratona di Osaka dopo Lornah Kiplagat, Caterine Ndereba e Amane Gobena. “Sono contenta anche se il tempo finale non è molto veloce. Voglio correre più forte nella prossima gara”, ha dichiarato la vincitrice al traguardo.

Sei qui: Home L'etiope Fatuma Sado vince la Maratona di Osaka

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione