Nomi, tempi, gare e classifiche dei maratoneti italiani a cura di Correre. Il mensile dedicato al mondo della corsa e a tutto ciò che lo riguarda. Notizie, dati e curiosità. Correre è in edicola o può essere acquistato attraverso abbonamento

Maximaratona

Cerca un atleta

Cerca una gara

Chicago: favoriti Sammy Kitwara e Florence Kiplagat. Non ci sono "lepri"

Post 10 Ottobre 2015 By Diego Sampaolo In Notizie
Rate this item
(0 Voti)
Chicago: favoriti Sammy Kitwara e Florence Kiplagat. Non ci sono "lepri" Giancarlo Colombo

La Bank of America Chicago Marathon in programma domenica 11 Ottobre presenta come da tradizione un cast d’eccezione con due atleti in grado di correre la distanza sotto le 2:05’ nella gara maschile e tre atlete con un personale al di sotto delle 2:23’. Per la prima volta nella storia della classica dell’Illinois gli organizzatori hanno deciso di non utilizzare i pacemaker preferendo così gare uomo contro uomo e donna contro donna piuttosto che sfide contro il cronometro.

 

«La storia della maratona di Chicago è costellata di avvincenti testa a testa. Vogliamo che la corsa torni a mettere in primo piano la sfida tra i migliori più che la ricerca del record. Spero che anche New York e Boston vogliano adottare questa nostra scelta», ha dichiarato il direttore di gara, Carey Pinkowski.  

L'uomo da battere sarà Sammy Kitwara. Nelle precedenti partecipazioni alla maratona della "Windy City" Kitwara vanta un quarto posto nel 2012, un terzo nel 2013 e un secondo nel 2014 alle spalle di Eliud Kipchoge, ottenuto stabilendo il record personale di 2:04’28”. Kitwara si è anche piazzato al sesto posto all’ultima maratona di Londra. Lo scorso mese ha vinto la mezza maratona di Luanda in 1:00’25”.

Sarà poi al via il keniano Dickson Chumba, terzo lo scorso anno in 2:04’32”. Il Kenya sarà presente anche con Wesley Korir, vincitore a Boston nel 2012.

La stella della gara femminile sarà Florence Kiplagat, che lo scorso febbraio ha stabilito il record del mondo nella mezza maratona con 1:05’09” a Barcellona. Nelle Majors vanta due successi a Berlino e un secondo posto a Londra. Le avversarie più accreditate della keniana saranno le etiopi Mulu Seboka, (PB 2:21’56”, Dubai, 2015) e Birhane Dibaba, vincitrice dell’ultima maratona di Tokyo in 2:23’15”.

L’attenzione del pubblico di casa sarà puntata su Deena Kastor, che cercherà di battere il record statunitense master detenuto da Colleen De Reuck con 2:28’40”.

La due volte campionessa europea di corsa campestre, Fionnuala Britton, e la britannica Susan Partridge cercheranno di ottenere il minimo per partecipare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. 

Sei qui: Home Chicago: favoriti Sammy Kitwara e Florence Kiplagat. Non ci sono "lepri"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione